Questo sito utilizza cookie tecnici, cookies di profilazione e cookies di terze parti per la gestione della navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a qualunque elemento del presente sito, esterno a questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

64 attività di team building aziendale per unire e motivare

attività di team building aziendale

Il team building è un fenomeno sempre più diffuso e sempre più “serio”, spesso inserito a pieno titolo all’interno di un processo di performance management al fine di sviluppare determinate competenze trasversali dei dipendenti.

Abbiamo quindi deciso di trattare l’argomento in questo articolo del nostro blog, nel quale proponiamo una serie di attività di team building aziendale che possono essere praticate da qualsiasi società.

Per team building si intende – tra le tante definizioni possibili – un complesso di attività ludiche, formative e/o esperienziali dirette a favorire la comunicazione e l’affiatamento tra i membri del team e a migliorare la performance complessiva del gruppo in vista di un obiettivo. Queste attività sono oggi molto richieste dalle aziende in ottica di engagement dei dipendenti, miglioramento del lavoro di squadra e delle performance in generale, retention, employer branding ecc.

Per l’implementazione del team working in azienda il nostro consiglio è sempre quello di affidarsi a professionisti del settore, alcuni dei quali hanno partecipato alla stesura dell’articolo con esempi delle loro proposte.

Saranno in grado di captare i bisogni della vostra azienda e offrirvi un intervento mirato, fornendo un servizio di formazione esperienziale che va oltre il semplice team building, volto in particolare allo sviluppo di competenze trasversali e soft skill e alla crescita personale.

Buona lettura e buon divertimento!


  1. Active painting
  2. Adventure aziendale
  3. Alaskan Challenge
  4. Aperitivo aziendale
  5. Arrampicata
  6. Art-Door
  7. Bowling
  8. Build it with a brick
  9. Caccia al tesoro
  10. Caccia al tesoro 2.0 con iPad
  11. Caccia al tesoro marina
  12. Campeggio
  13. Canyoning
  14. Carton Boat
  15. Cena al buio
  16. Cena con delitto
  17. Cinema/Teatro
  18. Club del libro
  19. Cooking Training Management
  20. Corsi di vela/surf/windsurf
  21. Corso di sopravvivenza
  22. Dragon boat
  23. Drum circle
  24. Escape Room
  25. Escursione
  26. Fantacalcio
  27. Fat e-bike
  28. Formazione a bordo
  29. Gare di Tree Adventure
  30. Giochi da boy-scout
  31. Giochi da tavolo
  32. Gioco di ruolo
  33. Gruppi di corsa
  34. Kart
  35. Kitesurf
  36. L’esperienza del coro
  37. Masterchef in azienda
  38. Meditazione
  39. Movie Making
  40. Orienteering
  41. Orienteering marino
  42. Outdoor Cooking
  43. Parchi divertimento
  44. Parco avventura
  45. Pedal go-kart
  46. Percorso avventura in mtb o ebike
  47. Puzzle
  48. Quiz elettronico
  49. Rafting + esercitazione di salvamento
  50. Riffa di Natale
  51. Secret Santa
  52. Social Team Building®
  53. Softair
  54. Sport di squadra
  55. Stunt Experience
  56. Team building benefico
  57. Team building solidale®
  58. Teamworking in mare
  59. Terme
  60. Tiro con l’arco
  61. Ultimate Frisbee
  62. Viaggio aziendale
  63. Volontariato
  64. Wine & Music
  65. Conclusioni

Active Painting


active panting team building aziendale

Un’attività creativa che sviluppa il pensiero laterale esaltando le capacità artistiche dei partecipanti.

Si svolge con l’impiego di immense tele distese a terra, tute, guanti e curiosi strumenti di pittura “non convenzionali”.

A ogni team viene affidato un tema, un’idea legata all’azienda, a cui segue una fase di progettazione per la creazione dell’opera prima per eccellenza. Un vero guinness aziendale di pittura creativa su tela.

Termina con un momento conviviale a cui viene associata la premiazione del “pennello d’oro” consegnato alla squadra vincente.

Proposta da: Team Building Verona

Costo a persona: variabile


Adventure


adventure: team building aziendale

Una proposta di team building aziendale trasversale a molti format, che comprende diverse prove di outdoor training.

L’attività è modulabile per tipologia di prove, livello di difficoltà e tempistiche in base alle esigenze logistiche e formative. Le prove possono essere strutturate a scenario o concludersi con una classifica finale a punti.

Ecco alcuni esempi di prove:

  • costruzione e attività con zattere;
  • teleferica e ponte tibetano;
  • guida off-road (quad e fuoristrada);
  • prove di recupero mezzi;
  • prove di tiro o scenario softair;
  • tiro con l’arco;
  • orienteering;
  • costruzione ponti per attraversamento veicoli;
  • costruzione barelle e trasporto feriti.

Proposta da: Eventi in Natura

Costo a persona: variabile


Alaskan Challenge


Alaskan Challenge: team building aziendale

Una forma di team building aziendale “estremo” degno dell’Iditarod, la celebre gare per slitte trainate da cani che attraversa 1800 km di assoluto deserto bianco.

Realizzata con l’aiuto di Fabrizio Lovati, l’esperienza prevede tratti da percorrere su slitta e camminate sulla neve, oltre a sfide uniche da affrontare come la costruzione di un igloo.

L’affiatamento che si viene a creare tra padrone, capobranco e gli altri membri della muta rendono questa attività perfetta per il team building.

Condotta a termine l’“impresa” si riscontrano sovente effetti positivi, come un miglioramento del clima e dell’affiatamento e un aumento della fiducia reciproca.

Proposta da: Marco Berni

Costo a persona: variabile


Aperitivo aziendale

Meno formale di una cena, più divertente di un pranzo, un aperitivo è un’ottima occasione per scambiare due chiacchiere con i propri colleghi, anche quelli che di solito si vedono di rado.

Portate tutto l’occorrente in ufficio o prenotate un locale nelle vicinanze. In quest’ultimo caso, distribuite un free drink a ciascun dipendente e assegnate in premio quelli che avanzano a chi si aggiudica una particola sfida.

Anche i colleghi più timidi e riservati si scioglieranno un po’, magari aiutati da un bicchiere di vino o un buon cocktail.

Ricordatevi di svolgere un rapido sondaggio alla ricerca di intolleranze, allergie e altre esigenze particolari prima di stabilire il menu.

Costo a persona: a partire da 10 €


Arrampicata

L’arrampicata è un’attività molto in voga negli ultimi anni. Approcciarsi da soli a questo sport non è facile, per cui ben vengano attività di team building di questo tipo.

Non è uno sport in cui sia possibile cimentarsi direttamente all’aperto, ma molte palestre dispongono di una parete attrezzata e organizzano giornate di prova per principianti.

Trovarne una nei pressi dell’azienda non dovrebbe essere impossibile. Alcune offrono anche un aperitivo di gruppo al termine dell’arrampicata, in modo da poter discutere dei progressi e chiedere ulteriori informazioni.

Costo a persona: a partire da 15 €


Art-Door


art-door: team building aziendale

Art-Door è un’attività di esplorazione di un territorio o di una città, allo scopo di interpretarne significati storici, artistici e culturali. Tali significati non sono altro che la metafora di concetti rilevanti per la situazione organizzativa del gruppo.

Facendo affidamento su informazioni ricevute in partenza e altre raccolte sul territorio, ogni gruppo effettua un lavoro di ricerca per ottenere un risultato eccellente sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo.

In questa azione di team building d’azienda si combinano in modo sinergico riflessioni strategiche, formazione, scoperta e cultura.

Proposta da: Map Outdoor

Costo a persona: variabile


Bowling

Spesso sottovalutato come sport – con poche partite consente di bruciare un discreto numero di calorie – il bowling è un’ottima attività di team building dato che lascia ampi spazi per la conversazione, lo scambio di consigli, le battute.

Non è più di moda come un tempo, ma esistono ancora numerosi centri a esso dedicati in ogni città d’Italia. Potete associare la partita a una cena di gruppo o a una sfida a biliardo.

Costo a persona: a partire da 5 €


Build it with a brick


build it with a brick: team building aziendale

I mattoncini più famosi del mondo (i LEGO!) sono i protagonisti di un vero e proprio gioco di ruolo che ha come obiettivo la creazione di una città “ideale”.

Le squadre si sfidano su obiettivi diversi da perseguire, ma quello finale – il più importante – è condiviso da tutti.

La modalità ludica di questa attività di team building aziendale favorisce il coinvolgimento, ma altrettanto importante sono i debriefing, che stimolano la riflessione e consentono di veicolare informazioni importanti.

Proposta da: Tangram

Costo a persona: variabile


Caccia al tesoro

La caccia al tesoro è un gioco emozionante e intramontabile e può essere messo in piedi all’insaputa di tutti. Ideate l’intero percorso e gli indizi da disseminare e allestite il tutto la domenica o il lunedì mattina, recandovi al lavoro in anticipo. Al loro arrivo, i dipendenti saranno divisi in squadre e dovranno gareggiare alla ricerca di un favoloso tesoro.

Le domande dovrebbero testare la loro conoscenza dell’ambiente in cui lavorano, magari facendo sottili riferimenti a eventi che tutti conoscono e che fanno parte della “storia” della società.

Costo a persona: gratuito


Caccia al tesoro 2.0 con iPad


caccia al tesoro con iPad: team building aziendale

Evolution Team, marchio appartente al gruppo Teambuilding Experience, propone una innovativa forma di caccia al tesoro tecnologica.

La società ha sviluppato l’App Team Plus, attraverso la quale i partecipanti alla caccia al tesoro (ma anche a spy story, esperienze enogastronomiche ecc.) hanno l’opportunità di scoprire la storia, l’arte, la cultura, le curiosità e le tendenze fashion della città in cui questa è ambientata.

A ogni team viene consegnato un Mini iPad 3G. L’App consentirà alle squadre di definire il percorso migliore scegliendo quali tappe affrontare prima di raggiungere l’obiettivo finale, al fine di ottenere il punteggio più alto possibile.

I partecipanti saranno sottoposti a quiz, puzzle e prove di vario tipo, che richiederanno anche di scattare foto e girare video, sempre tramite l’App.

Un’attività di team building 2.0 di ultima generazione che esalta creatività, teamwork e strategia.

Proposta da: Evolution team (marchio Teambuilding Experience)

Partecipanti: min 15 – max 1000+

Costo: a partire da 1.500 € + iva 22%


Caccia al tesoro marina


team building aziendale: caccia al tesoro marina

Naufragi di tutte le epoche hanno costellato i nostri mari di tesori preziosi, alcuni dei quali aspettano ancora di essere trovati da impavidi avventurieri.

In questa attività di team building aziendale, i concorrenti vengono suddivisi in squadre ed equipaggiati di kayak, maschera e pinne. Devono andare alla ricerca del tesoro nascosto, esplorando grotte, anfratti e il fondale marino.

Un’attività che aumenta la coesione del gruppo e contribuisce al miglioramento dello spirito di squadra.

Proposta da: Outdoor Portofino

Costo a persona: variabile


Campeggio

Il campeggio è probabilmente una delle forme più antiche di team building esistente. Del resto, per cimentarsi in questa attività ormai così lontana dalle nostre abitudini è necessario un certo lavoro di squadra.

Non solo per montare le tende o cucinare con l’ausilio di un piccolo fornellino, ma anche per abituarsi a ritmi di vita diversi e all’assenza di tutte le comodità delle quali non riusciamo più a fare a meno.

Fare campeggio oggi più che mai ci fa riscoprire il valore delle cose semplici e ci fa tornare bambini. E l’amicizia tra bambini è quella più leale e duratura.

Costo a persona: a partire da 15 €


Canyoning


canyoning: team building aziendale

Il canyoning permette di scoprire una nuova dimensione dell’acquaticità, dove l’ambiente naturale è tra i più irraggiungibili e nascosti che si possano immaginare.

Raggiunto il punto di partenza dopo una passeggiata di mezz’ora, i partecipanti iniziano una lunga discesa utilizzando corde, imbrachi e moschettoni.

Accompagnati da esperte guide alpine professioniste, raggiungono così in totale sicurezza un ambiente unico, nel cuore della montagna, cui di solito è soltanto l’acqua ad avere accesso.

Si tratta di una attività di alto valore per il team working e la flessibilità organizzativa.

Proposta da: Rafting Center Val di Sole

Costo a persona: 50 € + iva 22%


Carton Boat


carton boat: team building aziendale

Una divertente e originale attività di team building aziendale nella quale i partecipanti divisi in team, superato lo stupore e le perplessità iniziali, dovranno realizzare una imbarcazione di cartone con la quale competere in un’emozionante regata.

Il gioco passa attraverso tre fasi. Nella prima occorre “negoziare” l’acquisto dei materiali, con lo stesso numero di crediti a disposizione per ogni squadra. Nella seconda si procede alla progettazione e realizzazione dell’imbarcazione. Nella terza, il gioco si conclude con il varo e la regata tra i team.

Questa attività originale e creativa per aziende insegna a vedere oltre i limiti e a trarre il massimo dalle risorse a disposizione.

Proposta da: Teambuilding Experience

Partecipanti: min 15 – max 500

Costo: a partire da 2.000 € + iva 22%


Cena al buio

La cena al buio è un’esperienza sensoriale che mette in primo piano gusto, olfatto e tatto.

Soprattutto, in mancanza della vista ci insegna a fare affidamento su capacità solitamente messe in secondo piano, a fidarci di quello che gli altri sensi ci suggeriscono.

Non solo: ci permette di dialogare con chi ci sta vicino senza essere influenzati dal suo aspetto fisico, scoprendone così lati nuovi e inesplorati.

Costo a persona: a partire da 40 €


Cena con Delitto


cena con delitto: team building aziendale

La cena con delitto è una forma di intrattenimento molto efficace per le cene aziendali, a metà tra uno spettacolo teatrale e un gioco di investigazione.

I partecipanti, divisi in squadre, assistono alla messa in scena degli attori-cabarettisti tra una portata e l’altra. Vince la squadra in grado di risolvere il giallo e individuare l’assassino, basandosi sugli indizi lasciati dagli attori nei vari sketch.

In questa versione, i partecipanti alla cena sono anche coinvolti direttamente: vengono chiamati sul palco in qualità di sospettati e possono così cimentarsi nella recitazione, un’attività divertente e liberatoria. Oltre alla squadra vincitrice, verrà poi premiato anche il miglior “attore improvvisato”.

Proposta da: Eventi in movimento

Costo a persona: variabile


Cinema/teatro

Anche andare insieme al cinema o a teatro, magari a vedere un film o uno spettacolo che abbiano un collegamento con la propria attività aziendale, può essere un’attività rilassante da svolgere insieme. L’esperienza costituirà un argomento di conversazione condiviso nei giorni seguenti e contribuirà a consolidare il rapporto tra i colleghi.

Prenotate i posti in teatro per tempo in modo da essere tutti vicini e, per quanto riguarda il cinema, accompagnate lo spettacolo con una buona dose di pop corn!

Costo a persona: a partire da 5 €


Club del libro

Se la tua azienda vanta uno staff particolarmente amante dei libri, puoi provare a introdurre un gruppo di lettura!

Tipicamente funziona così: si sceglie un libro che tutti devono leggere e all’incontro successivo, dopo due settimane o un mese, lo si commenta insieme.

La scelta dei libri da leggere può nascere da una discussione collettiva, essere affidata al più esperto tra i partecipanti o toccare a turno a ciascuno dei dipendenti.

Un club del libro permette di espandere i propri orizzonti di lettura e conoscere i gusti altrui, trasmettere le proprie idee e condividere le proprie passioni.

È un’attività di engagement culturale che avvicina gli animi più colti e sensibili dell’azienda.

Costo a persona: gratuito


Cooking Training Management


cooking training management: team building aziendale

Un metodo originale che utilizza la metafora della cucina per parlare di azienda, che ha il vantaggio di poter essere applicato in qualsiasi location e a gruppi di qualunque dimensione.

I percorsi, strutturati in una serie di esercitazioni accompagnate da debriefing mirati, variano da attività ludiche di poche ore a veri e propri interventi formativi di più giornate.

Quasi tutte le esercitazioni durano circa un’ora e prevedono tre momenti: un briefing in cui vengono spiegate le regole del gioco, una fase di cooking nella quale si mettono le mani in pasta (non necessariamente ai fornelli) e un debriefing per riportare l’esperienza vissuta al contesto aziendale.

Le esercitazioni derivano molto spesso da “esercizi” classici della formazione trasportati nel contesto cucina e consentono di vivere esperienze divertenti e stimolanti che fanno emergere spunti di riflessione utili per la vita professionale e non solo.

Proposta da: Tangram

Costo a persona: variabile


Corsi di vela/surf/windsurf

Imparare qualcosa, che si tratti di una competenza lavorativa o di un’attività sportiva, è sempre motivo di grande soddisfazione. Se poi lo si fa in costume da bagno, sfidando le onde del mare o solcando le acque placide di un lago, il gusto è raddoppiato.

Se la dislocazione della vostra azienda ve ne dà la possibilità, date ai dipendenti l’opportunità di frequentare un corso per uno sport acquatico.

Queste attività richiedono equilibrio, spensieratezza, coraggio e dedizione, tutte qualità utili anche in azienda.

Costo a persona: a partire da 45 €


Corso di sopravvivenza


corso di sopravvivenza: team building aziendale

Un corso di sopravvivenza è soprattutto una filosofia di vita all’aria aperta.

Sopravvivere in un ambiente naturale spinge il gruppo a potenziare alcune abilità specifiche anche in contesti lontani dalla quotidianità, stimolando la capacità di effettuare un’analisi rapida di una situazione e l’abilità di prendere velocemente la decisione corretta.

Inoltre, spinge ad avere totale fiducia nei confronti dei compagni: a ognuno, infatti, viene affidato un compito specifico e necessario per il successo dell’esperienza.

Il corso di sopravvivenza include l’apprendimento di tecniche particolari, come accendere il fuoco, seguire le tracce, imparare a cacciare, costruirsi un riparo, riconoscere piante commestibili, realizzare attrezzi in legno e corde ecc., il tutto in contesti sicuri.

Proposta da: Jungle Raider Park

Costo a persona: a partire da 35 €


Dragon boat


dragon boat team building aziendale

Un’attività sportiva molto apprezzata che può essere praticata in qualsiasi località lacustre, fiume o mare. Singolari le imbarcazioni utilizzate: lunghe, molto strette e munite di coda, timone, tamburo e di una coreografica testa di dragone a poppa. Possono essere smontate in due e trasportate facilmente.

L’ampiezza limitata dell’imbarcazione favorisce l’aspetto collaborativo, dato che i 16 rematori, seduti fianco a fianco, sono obbligati a coordinare il loro movimento in stretta relazione con il compagno vicino. La barca ha poco pescaggio e procede se e solo se tutto l’equipaggio si coordina secondo un ritmo comune, dato dal “tamburino” a prua. Più imbarcazioni “vichinghe” possono sfidarsi in un’appassionante regata che spingerà ogni squadra a dare il massimo.

In definitiva, uno sport dinamico ed educativo, che permette di sondare in modo profondo il vero significato di “collaborazione” e “coordinamento”. Arricchito ulteriormente dagli splendidi scenari in cui viene svolto.

Proposta da: Team Building Verona

Costo a persona: variabile


Drum Circle


drum circle: team building aziendale

Questa attività di team building trasforma un gruppo di colleghi in una vera e propria orchestra.

Grazie alla guida di un team di musicisti/formatori e all’impiego di strumenti musicali a percussione, i partecipanti saranno in grado di realizzare un progetto ritmico a forte carica energetica e positiva, pur partendo da competenze specifiche anche inesistenti.

L’esperienza diretta di costruire un gruppo musicale incarna lo spirito di conquista attraverso un risultato di gruppo.

Proposta da: Maatmox

Costo a persona: a partire da 60 € + iva 22%


Escape Room


escape room: team building aziendale

Una delle forme di team building aziendale più nuove, l’escape room ha fatto la sua comparsa in Italia soltanto da qualche anno, dopo essersi diffusa in particolare nell’Europa dell’est.

È un’attività puramente collaborativa, nella quale la squadra (composta di solito da 3-6 persone) deve usare il cervello e unire gli sforzi per immedesimarsi in una storia, risolvere una serie di enigmi attraverso degli indizi e uscire dalla stanza in cui è stata rinchiusa prima che il tempo a disposizione scada. Il gioco si sta diffondendo rapidamente per cui siamo certi che troverete almeno una stanza nel raggio di qualche km dalla vostra azienda.

Questo tipo di attività è particolarmente utile a incentivare lo sviluppo estemporaneo e collaborativo di una strategia di squadra in grado di sfruttare le qualità individuali dei singoli, in un clima giocoso e adrenalinico.

Proposta da: The Impossible Society

Costo a persona: a partire da 10 €


Escursione

Che si tratti di un parco nazionale, di un percorso segnato o di una passeggiata nei boschi con tanto di picnic, una gita di gruppo in un contesto naturale serve a distendere i nervi dopo un periodo frenetico di lavoro. È un’attività di team building distensiva, nella quale si impara a conoscere i propri colleghi in un contesto diverso e più autentico.

Se non vi affidate a una guida, assicuratevi di informarvi e prepararvi in maniera appropriata sul percorso da seguire, per non incappare in spiacevoli imprevisti (“ma non siamo già passati due ore fa da qui?”) che potrebbero far sì che l’esperienza abbia l’effetto opposto di quello desiderato sui vostri colleghi.

Costo a persona: a partire da 5 €


Fantacalcio

Questo gioco preferito dai maschietti, tipicamente svolto tra amici di lunga data, può diventare un’attività di team building divertente e a costo zero. Effettuate la campagna acquisti durante un aperitivo post lavoro e sfruttate le email di gruppo per comunicare le formazioni e i risultati degli scontri.

Un motivo in più per sottoscrivere un (molto apprezzato) abbonamento aziendale alla gazzetta dello sport o ad altri giornali sportivi.

Costo a persona: gratuito


Fat e-bike


fat ebike: team building aziendale

Cosa c’è di meglio di una escursione in montagna? Un’escursione in fat e-bike! Evoluzione della mountain bike, le fat bike montano pneumatici e cerchi molto larghi che danno grande stabilità anche sui terreni più accidentati.

Aggiungete un motore elettrico che assiste nella pedalata e anche il più inesperto sarà in grado di muoversi agevolmente in montagna, potendo così raggiungere luoghi unici e mozzafiato.

Al puro escursionismo si accompagnano anche attività di problem solving come la “missione di soccorso” e l’orienteering.

Proposta da: Map Outdoor

Costo a persona: variabile


Formazione a bordo


teamworking in mare: team building aziendale

Un evento di formazione a bordo per essere davvero efficace deve essere inserito all’interno di un processo di formazione che l’azienda ha già intrapreso o deve intraprendere e sviluppato in collaborazione con una società di formazione. Questa proposta prevede sempre la partecipazione di un trainer a bordo insieme a Cristiana Monina, il cui compito sarà di tradurre in termini velici e in attività veliche le necessità e le tematiche da approfondire suggerite dal trainer con un costante lavoro di aggiornamento tra i due e di costante osservazione dei partecipanti nello svolgimento delle attività. Quando necessario ci si fermerà per fare un briefing e poi ripartire con le attività.

È una full immersion di formazione in quanto spesso dura due giorni, a bordo di imbarcazioni d’altura dove i partecipanti dormono a bordo condividendo la cabina con il proprio collega, provvedendo anche alla cambusa e alla preparazione dei pasti.

Proposta da: Cristiana Monina Nautical Events

Costo a persona: variabile


Gare di Tree Adventure


gare di tree adventure: team building aziendale

Divisi in squadre di massimo 10 concorrenti, i partecipanti dovranno affrontare dei percorsi tra gli alberi all’interno di un parco avventura. Obiettivo del gioco è completarli nel modo più efficace e sicuro e non necessariamente in quello più veloce.

L’attività di team building inizia con una formazione sulle tecniche basilari di arrampicata e sui dispositivi di sicurezza che andranno usati per tutto il percorso.

Nella prima manche, tutte le squadre affrontano i primi due percorsi. Ogni concorrente viene valutato da un operatore del parco, ricevendo un punteggio su tre parametri: tecnica, forza e agilità.

I giocatori con il punteggio più alto (1 per ogni squadra) affronteranno anche un terzo percorso, più ostico. Il punteggio finale complessivo determinerà la squadra vincitrice!

Proposta da: Jungle Raider Park

Costo a persona: a partire da 35 €


Giochi da boy scout

Non tutti amano i boy scout: anzi, c’è chi li rimprovera di avere un’organizzazione troppo “militaresca”. Non si può negare, però, che sappiamo come divertirsi e fare gruppo. Perché, quindi, non adottare i loro giochi anche nelle attività di team building aziendale?

Attività come il tiro alla fune, il rubabandiera, la corsa con i sacchi garantiscono risate e tanto movimento, un cocktail imbattibile per sconfiggere lo stress e creare armonia all’interno di un gruppo.

Hanno anche il vantaggio di poter essere praticare (quasi) ovunque e di non comportare spese per l’azienda!

Costo a persona: gratuito


Giochi da tavolo

Diversi giochi da tavoli costituiscono una buona idea per il team building in azienda, anche perché hanno il vantaggio di richiedere una spesa minima soltanto in fase di acquisto del prodotto. Ecco alcuni dei più famosi.

Trivial pursuit

Dividete in squadre lo staff della vostra azienda e organizzate una sfida a trivial pursuit. La difficoltà di questo gioco è tale che ci sarà bisogno della collaborazione di tutti per riuscire a trovare la risposta a un buon numero di domande.

Tabù

Una persona deve cercare di far indovinare agli altri componenti della sua squadra una parola, senza usare una lista di termini strettamente legati a essa.

Il gioco stimola la creatività e il gioco di squadra. Per far indovinare la parola segreta, si tenderà a rievocare eventi passati in comune, aumentando l’affiatamento tra colleghi.

Twister

Un altro classico, soprattutto per chi era bambino negli anni Ottanta, è il Twister. L’intreccio di gambe e braccia strapperà qualche risata e innalzerà la soglia di intimità tra colleghi. Potete anche realizzare un tabellone più grande in grado di ospitare tutti i colleghi!

Lupus in tabula

Chi ha avuto modo di provare questo gioco difficilmente sarà rimasto indifferente. Si gioca minimo in otto persone e lo scopo è identificare chi impersona i lupi che, ogni notte, mietono una vittima tra i cittadini. Richiede una notevole dose di faccia tosta, intuito da detective e psicologia. Dato che più si è meglio è, è il gioco perfetto per un ufficio molto numeroso!


Gioco di ruolo

Il gioco di ruolo è molto usato all’interno delle attività di recruiting per mettere alla prova il candidato e verificare come si comporta in risposta a determinate sfide.

Ciò non toglie che possa costituire anche un’ottima idea di team building aziendale.

Le forme di gioco di ruolo sono infinite, ma hanno tutte lo scopo di lasciar correre libera la fantasia e l’immaginazione.

Una delle modalità di gioco di ruolo più diffuse prevede l’utilizzo di dadi e schede, con i partecipanti che impersonano un personaggio immaginario e un master che tira le fila del gioco.

In alternativa, potete dedicarvi a sessioni di gioco di ruolo live, indossando i panni dei personaggi desiderati e inscenando combattimento (quasi) realistici ma del tutto sicuri. Esistono molte associazioni che praticano queste attività e saranno felici di coinvolgervi!

Costo a persona: gratuito


Gruppi di corsa

La corsa è uno sport fantastico, e non solo perché gratuito. Rappresenta non solo un’occasione per mantenersi in forma, ma anche per combattere lo stress e avere tempo per riflettere.

Trovare la motivazione per andare a correre con costanza, però, non è facile, soprattutto in quelle giornate fredde e piovose. In inverno, avere un gruppo di persone con cui correre che ci supporta e ci invita a non mollare è fondamentale e chi meglio dei nostri colleghi, che hanno esigenze logistiche e di orario simili alle nostre?

Favorite la formazione di gruppi di corsa, proponendo appuntamenti per una corsetta collettiva la mattina presto o la sera, o persino nei weekend.

Il massimo sarebbe disporre di docce e spogliatoi in ufficio, in modo da poter fare una corsetta anche in pausa pranzo, per poi fare una doccia e cambiarsi direttamente in ufficio!

Costo a persona: gratuito


Kart

Le sfide sui kart sono un classico del team building aziendale e una delle soluzioni più semplici da mettere in atto. Una rapida ricerca vi restituirà infatti un nutrito elenco di kartodromi nelle vicinanze. A quel punto non vi resterà che scegliere tra impianti indoor o all’aperto, kart elettrici o con motore a scoppio (e marce!) ecc.

Se la passione per i go kart divampa in azienda è facile rendere l’attività un classico, organizzando un vero e proprio campionato a punti.

Costo a persona: gratuito


Kitesurf sul Garda


team building kitesurf

Per scelta della scuola, ogni allievo viene dotato della propria attrezzatura sin dalla prima lezione. Dopo aver appreso il controllo di base del kite in maniera autonoma sotto la supervisione ed i consigli dell’istruttore, i partecipanti a questa attività di teambuilding vengono accompagnati in acqua, dove completano passo dopo passo i vari esercizi che permettono di apprendere velocemente l’utilizzo del kitesurf.

Al termine del corso, che prevede 3 lezioni, viene decretato il vincitore o la squadra vincitrice .

Proposta da: Kite Center Garda Lake

Costo a persona: variabile


L’esperienza del coro


Valentina Mey

Un’esperienza di team building costruita su misura sulle necessità aziendali, che trasforma un gruppo di colleghi in un affiatato coro.

La musica si dimostra un linguaggio comune in grado di scatenare energia ed empatia tra i partecipanti e di lavorare sull’intero team. Anche i più timidi e stonati non si tirano indietro, sentendosi protetti dal gruppo.

Condivisione, divertimento e gioco di squadra sono le parole chiave di questa attività. Per creare una “performance corale”, i partecipanti devono infatti comprendere le dinamiche del coro e l’armonizzazione come lavoro di squadra, il tutto in un’atmosfera rilassata e divertente.

Proposta da: Valentina Mey

Costo a persona: variabile


Masterchef in azienda


team building masterchef in azienda

Chi sarà lo chef più abile dell’azienda?

Una sfida culinaria rappresenta un efficace team building aziendale. I partecipanti, lavorando sempre in team, devono superare una serie di sfide ispirate al programma televisivo Masterchef. In competizione tra loro testano l’abilità, l’originalità negli abbinamenti, la capacità di realizzare un piatto utilizzando una scelta di ingredienti molto ridotta, nonché di proporre una ricetta originale. Il risultato finale è giudicato da una giuria.

Quest’attività può essere realizzata anche per numeri di partecipanti molto alti, fino a 200 persone. Su richiesta, possono essere coinvolti testimonial d’eccezione tra cui uno dei vincitori dell’edizione italiana del programma Masterchef o persino uno dei giudici. È inoltre possibile utilizzare la vera location degli studi televisivi di Masterchef, se libera.

Proposta da: TeamWorking

Costo a persona: variabile


Meditazione

Uno dei più grossi ostacoli all’instaurazione di un clima aziendale disteso è senz’altro lo stress. Vera e propria malattia della nostra era, si combatte efficacemente con attività di team building rilassanti, in grado di infrangere il tran tran quotidiano.

In Italia esistono diversi monasteri che, con un contributo tutto sommato contenuto o con un’offerta libera, ospitano all’interno delle loro mura e permettono di partecipare alle preghiere e alle attività quotidiane, a patto che vengano rispettate le regole, tra cui spesso quella del silenzio in alcune aree o in alcuni orari.

Trascorrere un paio di giorni in meditazione in un ambiente del genere è qualcosa che ci sentiamo di consigliare a tutti. Riflettendo a mente sgombra, potreste giungere a intuizioni e decisioni altrimenti impossibili.

Costo a persona: offerta libera


Movie Making


team building movie making

Ciak… si gira!

Realizzare, nel breve tempo di una giornata o addirittura in poche ore, uno spot pubblicitario per l’azienda, un suo prodotto o la sua visione del futuro è l’essenza di questo team building creativo dedicato al cinema. Ogni team partecipante sviluppa un’idea originale, stende la sceneggiatura e i dialoghi, decide chi tra i membri della squadra sarà attore e chi invece dirigerà le scene. Dopo le riprese e il montaggio, il prodotto finale è pronto ad essere presentato a una giuria per il verdetto.

È possibile concludere l’attività con una cerimonia di premiazione ispirata agli Oscar. Le statuette, identiche a quelle hollywoodiane, verranno attribuite ai vincitori in una serie di categorie. Miglior film, miglior regia e miglior attore sono solo alcune delle possibilità. Se ne possono inventare molte altre, anche ispirate alla realtà aziendale.

Il numero di partecipanti è variabile, da una decina di persone fino a 200-300.

Proposta da: TeamWorking

Costo a persona: variabile


Orienteering


orienteering: team building aziendale

Avete un collega che si perde anche in bagno e uno che si vanta delle sue doti di orientamento? Mettetevi tutti in gioco con una divertentissima attività di team building all’aperto: l’orienteering.

Consiste nel portare a termine un percorso predefinito caratterizzato da punti di controllo chiamati lanterne, con il solo ausilio di una bussola e di una cartina topografica che mostra particolari della zona da percorrere.

Di solito si effettua nei boschi, ma vanno bene anche altri contesti all’aperto, centro città compresi. Ogni partecipante (potete anche decidere di “gareggiare” in coppia o in gruppo) deve effettuare un suo percorso, passando nel giusto ordine dai punti di controllo indicati fino a raggiungere l’arrivo.

L’orienteering mette alla prova e favorisce lo sviluppo di una serie di abilità, tra cui la capacità di osservazione e memorizzazione e la capacità di scelta di fronte a un bivio.

Anche l’organizzazione di questa attività di svago aziendale ha bisogno di un appoggio esterno, a meno che uno dei tuoi colleghi non faccia già parte di una organizzazione che la pratica!

Proposta da: Polisportiva Punto Nord

Costo a persona: variabile


Orienteering marino


team building aziendale: orienteering marino

Una variante dell’orienteering da svolgere in acqua. Tutti i concorrenti vengono dotati di canoa, pagaia, cartina e bussola.

Divisi in squadre, devono seguire un percorso a tappe che passa attraverso una serie di way point. A trionfare è la squadra che riesce a raggiungere la meta finale nel minor tempo possibile, dando prova di grande senso dell’orientamento e spirito d’osservazione.

La sicurezza di tutti i partecipanti è garantita dalla presenza di guide esperte lungo tutto il percorso.

Proposta da: Outdoor Portofino

Costo a persona: variabile


Outdoor cooking


outdoor cooking: team building aziendale

Questa attività a squadre prevede l’organizzazione completa di un pasto o di un piatto, compresi la mise en place e il servizio al tavolo. Ogni team avrà la propria portata da realizzare.

Una volta impiattato, avrà inizio il pranzo. La giuria, composta dallo chef e dagli organizzatori, decreterà quale squadra ha realizzato il piatto migliore per gusto, presentazione e creatività.

Grazie alla metafora della cucina, l’attività formativa si trasforma in laboratorio di sfida, apprendimento e divertimento. Un’occasione per osservare l’impresa da una nuova angolazione e analizzare il proprio ruolo al suo interno.

La varietà di ricette su cui potersi affrontare fa sì che questa attività possa essere replicata in più occasioni dallo stesso gruppo.

Proposta da: Maatmox

Costo a persona: a partire da 50 € + iva 22%


Parchi divertimento

I parchi divertimento non sono uno spasso solo in famiglia o con gli amici, ma anche con i colleghi!

A tema, acquatici, meccanici o in miniatura, i parchi divertimento offrono tante occasioni per mettersi alla prova con attività adrenalitiche e per migliorare l’affiatamento del gruppo.

Per informazioni sui parchi divertimento presenti nella vostra zona, vi consigliamo il sito di Parksmania. Una volta identificati i papabili, create una shortlist e sottoponetela al voto dei colleghi per decidere dove andare!

Costo a persona: variabile


Parco avventura

Volteggiare tra gli alberi appesi a una liana, cimentarsi in prove di equilibrismo a dieci metri da terra, viaggiare per decine di metri su teleferiche sospese sul vuoto. Nei parchi avventura si possono vivere tutte queste emozionanti avventure in totale sicurezza grazie all’attrezzatura tecnica fornita. E si respira un po’ d’aria pulita e ricca d’ossigeno.

In queste attività non c’è un vincitore e i colleghi si ritroveranno a spronarsi l’un l’altro per superare paure e avversità. Un vero toccasana per lo spirito aziendale e qualcosa da raccontare a figli e nipoti!

Costo a persona: a partire da 15 €


Pedal go-kart


pedal go-kart: team building aziendale

In questa attività di team building i partecipanti costruiscono il proprio go-kart, lo decorano secondo il proprio gusto e gareggiano poi su una pista o un percorso appositamente preparato. Il mondo delle corse non è mai stato così eco-friendly!

Ogni team ha a disposizione sulla propria postazione:

  • 1 kit go-kart da montare;
  • attrezzi;
  • materiale artistico e di recupero per la personalizzazione delle scocche;
  • DPI (dispositivi di protezione individuale).

Le squadre devono studiare la migliore strategia per completare il proprio mezzo nel tempo prestabilito per poi spostarsi sul campo gara. La corsa prevede test iniziale, qualifiche e gara con pit-stop, cambi pilota e prove di guida e di regolarità.

La tipologia di percorso può variare a seconda degli spazi a disposizione nella location ospitante.

Proposta da: Eventi in Natura

Costo a persona: variabile


Percorso avventura in mtb o ebike


percorso avventura: team building aziendale

Un’attività di team building aziendale che consente di scoprire un mezzo ecologico, silenzioso, economico e salutare come la Mountain Bike.

Privi dell’assillo di un cronometro, i partecipanti hanno l’opportunità di socializzare all’aria aperta e migliorare le loro capacità motorie. Attraverso un percorso caratterizzato da ostacoli naturali e artificiali e immersi nelle meraviglie naturali dell’Appennino, imparano le tecniche pratiche di conduzione della bici e il corretto utilizzo del mezzo in montagna.

A disposizione anche le ebike a pedalata assistita.

Proposta da: Cerwood

Costo a persona: 45 €


Puzzle

I puzzle sono un passatempo distensivo. La maggior parte delle persone vi si dedica in solitudine, ma nulla vieta di affrontarli in gruppo con spirito di collaborazione.

Per aggiungere un po’ di pepe alla cosa acquistate due o più puzzle identici o di difficoltà simile, dividete il personale in squadre e lanciate la sfida a chi è più veloce.

È un’attività proficua e poco costosa, con il vantaggio aggiuntivo di dotare l’azienda di bei “quadri” da poter appendere per decorazione!

Costo a persona: a partire da 5 €


Quiz elettronico


quiz elettronico: team building aziendale

Ecco un altro ottimo gioco per l’engagement dei dipendenti e il team building. Effettuato durante una cena o un pranzo aziendale, aggiunge brio e divertimento a un evento che rischia altrimenti di essere troppo “ingessato”.

Divisi in squadre, tra una portata e l’altra i partecipanti devono confrontarsi con quesiti a risposta multipla con diversi gradi di difficoltà, rispondendo tramite una tastiera elettronica.

Il divertimento è assicurato dalla presenza di quesiti scherzosi e di domande concordate inerenti l’azienda – per esempio “Come è soprannominato tizio?” – oltre che dalla conduzione affidata ad attori comici e cabarettisti.

A fine gioco è un computer a calcolare i punteggi e a stabilire la squadra vincitrice.

Proposta da: Eventi in movimento

Costo a persona: variabile


Rafting + esercitazione di salvamento


rafting: team building aziendale

Il rafting è un’attività molto richiesta per il team building, visto l’alto valore formativo e l’elevato divertimento. Del resto, i partecipanti alla discesa fluviale devono letteralmente “remare nella stessa direzione” per raggiungere il loro obiettivo.

Pur essendo fortemente adrenalitico, il rafting è alla portata di tutti e non richiede capacità fisiche particolari.

In questa proposta di team working, i partecipanti vengono coinvolti anche in una esercitazione di salvamento. Devono riuscire ad attraversare la corrente del fiume utilizzando una particolare tecnica che affonda le sue radici nel salvamento fluviale.

Se tutti i partecipanti lavorano compatti, si sostengono l’un l’altro e camminano all’unisono, l’esercitazione ha successo e il gruppo riesce ad attraversare il fiume. Altrimenti vengono portati a valle dalla corrente e recuperati in sicurezza dalle guide.

Proposta da: Rafting Center Val di Sole

Costo a persona: 75 € + iva 22%


Riffa di Natale

Non sapete cosa farvene di tutti quei cesti regalo che arrivano ogni anno, soprattutto in corrispondenza delle feste natalizie, e vi piacerebbe che a beneficiarne siano tutti i dipendenti?

Radunate tutti i doni, assegnate loro un numero e date il via alla riffa aziendale!

Ogni dipendente estrae un numero (usate i classici gettoni della tombola) e vince l’oggetto corrispondente. Un’attività aziendale piacevole, che mette tutti sullo stesso piano e rafforza il gruppo. E a “pagare” sono clienti e fornitori!

Costo a persona: gratuito


Secret Santa

Si avvicinano le feste natalizie e sei alla ricerca di un giochino che coinvolga tutti i colleghi, senza costare nulla all’azienda? Secret Santa è quello che fa per te, soprattuto in piccole realtà aziendali.

Basta scrivere un bigliettino con il nome di ciascun partecipante e farli estrarre a sorte ai tuoi colleghi. In gran segreto, ognuno dovrà fare un regalo di Natale alla persona capitata in sorte, tenendosi all’interno di una finestra di prezzo prefissata.

La necessità di trovare un regalo adatto ai gusti del destinatario spingerà ognuno a conoscere meglio il collega e il momento dell’apertura dei regali sarà occasione di divertimento e risate per tutti.

Costo a persona: gratuito


Social Team Building®


social team building: team building aziendale

Marchio registrato a livello europeo da Emanuele Doria, titolare del brand Made In Team, Social Team Building® è un insieme di attività di formazione esperienziale e team building nelle quali un team si impegna nella realizzazione di un prodotto concreto che servirà a migliorare la qualità della vita di un terzo soggetto beneficiario.

Per raggiungere l’obiettivo comune, le singole individualità dovranno attivare un confronto e una relazione con gli altri componenti del team.

I progetti sono molteplici. Eccone alcuni esempi:

  • Montaggio di un parco giochi per bambini per un centro minori, una scuola, una casa famiglia ecc.
  • Progettazione e costruzione di cucce per cani da donare a canili e associazioni benefiche.
  • Assemblaggio di arnie da consegnare presso oasi e villaggi dell’Africa Sahariana per avviare un centro di apicoltura.

Proposta da: Made in Team

Costo a persona: variabile


Softair

Mettete di fronte due team o reparti o, piuttosto, sorteggiate le squadre e lasciate che sia il campo di battaglia a decidere chi ha le maggiori doti strategiche e atletiche. Il softair è una attività ludico/creativa e sportiva che tira fuori lo stratega che è in ognuno di noi.

Tipicamente, ci si divide in due squadre e, armati di air soft gun che “sparano” pallini di vario colore, ci si affronta in una battaglia che può assumere diverse forme: cattura la bandiera, deathmatch (chi elimina più nemici), scorta ecc.

A trionfare sarà il team in grado di impiegare la strategia più efficace ed eseguire il migliore gioco di squadra. Nota: il prezzo varia molto a seconda se si dispone già dell’equipaggiamento o lo si affitta in loco.

Costo a persona: a partire da 10 €


Sport di squadra

Non arriveremo a spingervi a iscrivervi a un piccolo campionato (non è una cattiva idea, però!), ma qualche partita a pallavolo, basket, calcio ecc. può essere un piacevole diversivo per lo staff della vostra azienda e l’occasione di scoprire nuovi talenti nei propri colleghi: “Hai visto Fabio, sembra così imbranato e invece con il pallone ci sa davvero fare!”.

Affittate un campo, organizzate le squadre (potete nominare due capitani e lasciare che siano loro a scegliere i componenti del proprio team, o affidarvi all’organigramma aziendale) e date inizio al divertimento.

Costo a persona: a partire da 5 €


Stunt Experience


stunt experience: team building aziendale

Questa attività di team building aziendale trasforma i dipendenti in coraggiosi stuntmen e si conclude con la registrazione di una scena d’azione che coinvolge tutti. Il video resta a disposizione dell’azienda come ricordo dell’attività.

All’inizio, il gruppo viene diviso in squadre formate da circa 10 persone. Ognuna di questa, dopo aver ricevuto il training adeguato da stuntmen esperti, deve in momenti diversi affrontare una serie di prove, tra cui:

  • tecniche di combattimento cinematografico e di fuga a piedi;
  • sparatorie ed effetti speciali;
  • parcheggio con freno a mano;
  • skid car e macchina o quad su due ruote laterali.

I partecipanti lavorano sempre in totale sicurezza.

Proposta da: Mai dire Eventi

Costo a persona: variabile


Team building benefico

Un’idea di team building sociale che va a beneficiare associazioni che non ricevono sovvenzioni ma vivono esclusivamente della generosità dei privati.

Propone la realizzazione dell’allestimento di alcune sale con materiali di riciclo e cartone, facili da lavorare anche per persone poco esperte e in grado di produrre arredamenti di qualità.

Lavorare a stretto contatto con bambini e beneficiari responsabilizza e sensibilizza i partecipanti, che sviluppano un forte senso di appartenenza al team e all’azienda. Solo unendo le forze e imparando a comunicare è possibile portare a termine il lavoro.

La presenza di animatori rende l’esperienza non solo coinvolgente, ma anche divertente e dinamica.

Proposta da: Mai dire Eventi

Costo a persona: variabile


Team building solidale®


team building solidale

Team Building Solidale® è un marchio registrato di EventiAvanti che dal 2002 ha sviluppato delle proprie attività di team building solidale applicate all’ambito lavorativo aziendale, evidenziando l’importanza del fare insieme (lavorare insieme per raggiungere obiettivi) e lo stare insieme (condividere lo spazio, il tempo, le emozioni per il bisogno di socializzare).

Le attività di team building solidale sono numerose e differenti: organizzazione attività ricreative per minori e anziani, assemblaggio di giochi per bambini e attrezzature per la disabilità, doposcuola e tempo libero per minori in situazioni di disagio, interventi di clownterapia, ristrutturazioni in spazi aggregativi e sociali, organizzazione attività sportive e tempo libero per categorie a disagio.

Proposta da: EventiAvanti

Costo a persona: variabile


Teamworking in mare


formazione a bordo: team building aziendale

Un’attività di teamworking svolta a bordo di imbarcazioni monotipo, stesso modello e lunghezza con un format di regate che durano circa 15 o 60 min. Gli equipaggi si alternano a bordo con l’ausilio di una barca appoggio per il light lunch a bordo.

L’arrivo dei partecipanti è previsto al mattino con una sessione di briefing tecnico indispensabile per coinvolgere i partecipanti nelle attività di bordo. È il momento in cui ci si incontra e si formano i team. In poco tempo tutti hanno le conoscenze di base per condurre il mezzo e il gioco!

Dopo una breve sessione di allenamento per prendere confidenza con il mezzo, iniziano le regate. La giornata si conclude con una cerimonia di premiazione e cocktail finale. Tali attività possono essere anche svolte in due giornate con l’inserimento di un executive circle su una tematica specifica.

Proposta da: Cristiana Monina Nautical Events

Costo a persona: a partire da 160 €


Terme

Se siete alla ricerca di una forma di team building particolarmente efficace nel debellare tensioni e stress, una gita alle terme potrebbe rivelarsi la scelta giusta.

Anche il percorso base offerto dalla maggior parte degli istituti termali è più che sufficiente per lavare via settimane di fatica e per interagire con i colleghi in un’atmosfera molto più rilassata.

Dato che alle terme occorre presentarsi ai propri colleghi in costume da bagno, assicuratevi che il vostro team sia abbastanza affiatato da non sentirsi a disagio in questa condizione.

Costo a persona: a partire da 20 €


Tiro con l’arco

Esiste forse una metafora più calzante del raggiungimento di un obiettivo di una freccia che colpisce il bersaglio?

Non sorprende, quindi, che molte aziende scelgano il tiro con l’arco come attività di team building all’aperto. Questo sport offre molti benefici al corpo e alla mente di chi lo pratica.

Da un lato si fa ampio ricorso a pratiche di stretching per mantenere elastica la muscolatura, dall’altro si affinano le proprie capacità di autocontrollo e di concentrazione.

Costo a persona: a partire da 15 €


Ultimate Frisbee


Ultimate Frisbee: team building aziendale

Avremmo potuto inserirlo tra gli sport di squadra, ma l’ultimate frisbee merita una sezione a sé. Sia perché non è ancora conosciuto quanto dovrebbe, sia perché offre l’occasione di coinvolgere il personale in uno sport che vede più o meno tutti partire dallo stesso livello.

Si tratta di uno sport di squadra giocato con il frisbee, con regole mutuate dalla pallacanestro e dal football americano, nel quale lo scopo è andare a segno facendo ricevere il disco all’interno dell’area di meta della squadra avversaria. Quando sono in possesso del frisbee i giocatori possono muoversi soltanto sul piede perno.

È un gioco ideale per il team building aziendale per due motivi: è uno sport totalmente auto-arbitrato dai giocatori in campo che seguono e fanno rispettare delle regole condivise di fair play, ed è una disciplina che prevede nella sua versione “mista” la contestuale presenza in campo di uomini e donne.

Proposta da: Ultimate Milano

Costo a persona: a partire da 10


Viaggio aziendale

Organizzare un piccolo viaggio con tutti i dipendenti è un vero toccasana per lo spirito aziendale. Che si tratti di un semplice picnic organizzato nel weekend o di una due giorni in qualche località turistica, non potrà che avere un effetto positivo sull’umore, la passione e l’impegno di tutti.

Un’attività di questo genere prevede un notevole sforzo economico e lavorativo, soprattutto se estesa alle famiglie dei dipendenti (ve lo consigliamo!). Accertatevi di rispondere alle esigenze di tutti, in particolare di chi ha bambini.

Costo a persona: a partire da 30 €


Volontariato

Permettere ai dipendenti di dedicare qualche ora lavorativa al mese ad attività di volontariato dà ai colleghi la possibilità di conoscersi meglio al di fuori dell’ufficio e al tempo stesso di fare una buona azione.

L’iniziativa non solo è utile per il team building e l’engagement dei dipendenti, ma concorre anche ad aumentare la reputazione dell’azienda e il suo appeal sui talenti in cerca di lavoro o nuove opportunità. Il cosidetto employer branding!

I costi legati a tale iniziativa derivano principalmente dal valore economico delle ore di lavoro “perse”.

Costo a persona: variabile


Wine & Music


wine & music

Un affascinante connubio tra vino e musica declinato in due diverse proposte.

Nella prima, una “degustazione musicale” perfettamente abbinata accompagna un assaggio di vini italiani DOC, con un esperto che racconta le peculiarità del territorio e della produzione. Un’esperienza multisensoriale alla scoperta delle mille note organolettiche che svelano un universo sensoriale.

Nella seconda i partecipanti, dopo aver assaporato due brani musicali, devono assaggiare un vino e, affidandosi alla loro capacità di cogliere sapori e profumi, abbinarlo a quello giusto. Al termine della degustazione ognuno dei tre vini assaggiati viene raccontato da un esperto e vengono svelati gli abbinamenti corretti.

Una piacevole esperienza formativa nel mondo del vino!

Proposta da: Valentina Mey

Costo a persona: variabile


Conclusioni

In questo articolo abbiamo elencato un vasto numero di idee per il team building aziendale, molte delle quali sono facilmente attuabili e di sicuro giovamento per ogni azienda. Ne esistono, ovviamente, molte altre che è possibile sperimentare in autonomia o con il supporto di società specializzate.

Il più grosso ostacolo all’implementazione del team building nelle aziende non è quindi certo l’assenza di offerta, quanto la mancanza di tempo. Presi dai mille impegni di tutti i giorni, i responsabili delle Risorse Umane non possono dedicarsi ad attività considerate importanti ma non imprescindibili.

In questo articolo, vi suggeriamo come ricavare il tempo necessario per questa e altre attività strategiche!




Crediti fotografici: Immagine di copertina: @monamis/Fotolia; Wine & Music: shoenberg3/Fotolia

  • Sara Lombardi

    Molto interessante! Credo che a volte presi dalle mille scadenze e dal fatturato da rincorrere si valutino come superflue queste attività…in realtà una squadra ben affiatata è il motore per raggiungere ottimi risultati!