Questo sito utilizza cookie tecnici, cookies di profilazione e cookies di terze parti per la gestione della navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a qualunque elemento del presente sito, esterno a questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

La storicizzazione dei dati

Uno dei vantaggi più importanti dei migliori software per l’HR rispetto a strumenti come i fogli di calcolo è quello di poter conservare, laddove serva, lo storico di alcuni elementi.

In Altamira questo consente, per esempio, di sapere sempre quali posizioni abbia ricoperto un dipendente in passato, ottenendo così un quadro completo del suo percorso in azienda, o come si sia evoluto il suo orario di lavoro nel corso degli anni.

Recentemente, il meccanismo di storicizzazione è stato arricchito con l’introduzione del pulsante “Copia”.

Presente in alcuni elementi come le retribuzioni, le turnazioni e le visite mediche, il nuovo pulsante consente di creare una nuova versione di questi elementi (con una nuova data di inizio) che preserva le informazioni già inserite in precedenza. Un notevole risparmio di tempo nel caso delle turnazioni e ancor più delle retribuzioni, che contengono moltissimi campi che altrimenti andrebbero reinseriti a mano.

La creazione di una nuova turnazione, retribuzione ecc. comporta la chiusura automatica della precedente, in una data immediatamente precedente a quella di inizio del nuovo elemento.


storicizzazione delle retribuzioni su Altamira

Il meccanismo della storicizzazione porta con sé anche altri vantaggi.

Per cominciare ti protegge, impedendoti di creare due retribuzioni, o turnazioni, che si sovrappongano nel tempo.

Poi introduce una serie di automatismi che ti fanno risparmiare tempo e fanno sì che non vengano lasciati elementi in sospeso. Da un lato, infatti, dimettere un dipendente porta automaticamente alla chiusura del suo contratto e delle sue turnazioni, dall’altro la scadenza di un contratto provoca la dimissione automatica del dipendente nella nostra piattaforma.

A questo punto è ancora più importante dare la giusta attenzione alle date di validità inserite in piattaforma per una corretta gestione del personale.